Agevolazioni fiscali

La ristrutturazione risulta ad oggi ancora più conveniente grazie agli incentivi e ai bonus fiscali promossi negli ultimi anni.

A livello nazionale sono presenti due tipi di agevolazioni fiscali previsti per le ristrutturazioni delle abitazioni, ossia:

  • detrazioni fiscali per le ristrutturazioni pari al 50%;
  • detrazioni fiscali per il risparmio energetico dal 65% al 75%.

E’ necessario ricordare che il bonus per il risparmio energetico non è cumulabile con quello per le ristrutturazioni al 50%: bisognerà decidere, nel caso l’intervento di riqualificazione dell’immobile dovesse rientrare in ambedue le possibili agevolazioni, di quale dei due benefici fiscali usufruire. In caso di ristrutturazioni importanti il contribuente potrà suddividere le spese tra i due incentivi, di modo da ottenere il massimo risparmio possibile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi